Vai al contenuto principale

BANDO XXXV CICLO – 2019  [Modello domanda]

- GRADUATORIA DEGLI AMMESSI AL COLLOQUIO

- RISULTATI DEL COLLOQUIO

Il Dottorato di ricerca in Legalità, Culture politiche e Democrazia, istituito nel 2019 in attuazione del piano di sviluppo del Dipartimento di Scienze Politiche, ha ottenuto dal MIUR la qualifica di Dottorato Innovativo Internazionale grazie alla presenza di specifiche convenzioni con le Università di Mid Sweden (Sundsvall, Svezia), Lomonosov (Mosca, Federazione Russa) e Paris 8 (Parigi, Francia), e la qualifica di Dottorato Innovativo Interdisciplinare grazie alla presenza nel Collegio di docenti appartenenti a diverse aree scientifiche.

È prevista, nei primi due anni, la frequenza di attività didattiche curriculari a Perugia e un periodo di ricerca all'estero di almeno un semestre. È richiesta la buona conoscenza delle lingue italiana e inglese.

Il Dottorato dispone annualmente di cinque borse di studio, due delle quali riservate a candidati laureati all'estero. È articolato in tre curricula, tutti caratterizzati da interdisciplinarità e divisi per tematiche:

LEGALITÀ | CULTURE POLITICHE | DEMOCRAZIA

Coordinatore e Collegio dei docenti

Programma didattico del triennio

Cotutela

Doctor Europaeus

Vai a inizio pagina
Sommario