Vai al contenuto principale

La Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS mette a concorso una borsa di studio dell’importo di Euro 12.500, destinata al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dei diritti umani intitolata ad “Alessandro Pavesi”.

La borsa comporta la frequenza per l'anno accademico 2018-2019 di un corso di perfezionamento scelto dal candidato ed in linea con gli studi svolti, della durata prevista non inferiore a 6 mesi consecutivi, presso università o centri di ricerca esteri.

Possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
− residenza italiana;
− laurea magistrale conseguita posteriormente al 31 luglio 2015 presso un’università italiana con tesi attinente ai diritti umani;
− ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi prescelti per la fruizione della borsa;
− assenza di condanne penali.

La borsa di studio Alessandro Pavesi è incompatibile con altre forme di finanziamento assimilabili, quali assegni di ricerca, borse di dottorato di ricerca
o altre borse di studio.

La domanda di partecipazione, compilata utilizzando il modulo online d i s p o n i b i l e  s u l  s i t o  i n t e r n e t  d e l l a  F o n d a z i o n e (www.fondazionealessandropavesi.org), deve essere compilata ed inoltrata entro il termine perentorio del 31 gennaio 2018.

L’assegnazione della borsa avviene ad insindacabile giudizio di una Commissione esaminatrice composta da docenti universitari, nominati dalla Fondazione.

La graduatoria dei candidati sarà pubblicata sul sito della Fondazione entro il 30 aprile 2018. Il nominativo del vincitore sarà inserito nell’albo d’onore della borsa di studio Alessandro Pavesi.
Il bando completo ed il modulo di domanda sono disponibili sul sito della Fondazione ovvero ottenibili via email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

[ BANDO ] [ SINTESI ]

 

 

Vai a inizio pagina
Sommario